Per qualsiasi richiesta: info@gestionedebito.it

News

07Nov2018

Agenzia delle Entrate: rottamazione ter

Agenzia delle Entrate, ha inserito sul proprio portale web, la modulistica inerente alla richiesta di rottamazione ter, che andrà presentata entro e non oltre il 30/04/2019.

Si tratta del modello DA-2018 che viene preso in considerazione per i debiti in essere in un lasso di tempo che va da primo gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017 , mentre il modello DA-018-D contempla la definizione agevolata per tutti i debitori che gradiscono avvalersi di un’agevolazione riguardo ai debiti contratti a titolo di risorse proprie all’UE:

Tale rottamazione (rottamazione ter), permetterà al debitore il pagamento di un solo importo residuo al totale dovuto, tale somma, non avrà sanzioni di sorta o interessi di mora.

Un appunto riguardo alle multe inerenti al codice della strada, avranno infatti un’ulteriore agevolazione riguardo al debito.

Per quanto riguarda invece la somma in rimanenza, Agenzia delle Entrate da due possibilità, l’interessato potrà pagare tutto il debito dovuto in un solo pagamento a saldo del totale, oppure chiedere una rateizzazione fino a cinque anni (tale rateizzazione contempla che, ogni dieci rate, l’importo delle rate successive cambia).

 

 

 

 

 

 

 

  • 7 Nov, 2018
  • Mauro Sisti
  • 0 Commenti
  • Agenzia delle Entrate, debiti, riscossione, rottamazione ter,

Condividi questa news

Categories

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *