Per qualsiasi richiesta: info@gestionedebito.it

News

20Nov2017

Attenzione al conto corrente

La procedura applicata fino a ad ora per risolvere il deficit bancario, vedeva conme attori nteressati coloro che possedevcano azioni e/o obbligazioni dell’istituto di credito ed una determinata fascia di Clienti.
Per arginare la condizioni di crisi, la BCE, a braccetto con la Germania, vuole mettere le mani anche sui conti correnti dei Clienti il cui conto corrente non supera i 100.000€.
Le Banche, avranno dunque la possibilità di congelare tutti i conti correnti bancari.
La decisioni viene presa considerandi che, il Fondo interbancario di tutela dei depositi (organismo a tutela dei conto correntisti), sta teminando i fondi necessari a copertura proprio dei crediti al di sotto dei 100.000€.
Il timore risiede soprattutto nel fatto che, una volta dato il via a tale meccanismo, esso agisca in modo incontrolato ed indipendente.

  • 20 Nov, 2017
  • Mauro Sisti
  • 0 Commenti

Condividi questa news

Categories

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *